lunedì 2 luglio 2012

Biscotti al latte

Certi libri sono Schegge di felicità.

Come il più grande degli amori ti spaccano il cuore, per poi risanarlo secondo sconosciute geometrie.
In qualunque anfratto ti sei affannato a nasconderti per non farti sorprendere dal quotidiano, ti riportano a casa, con la straordinaria semplicità di verbo e complemento.
Ti mostrano la meraviglia delle attese, con le parole sussurrate e la paura di essere soli.
Ti insegnano che una virgola, a volte, cambia tutto.

E ti spiegano che niente è facile, tranne l'incipit.


250 gr farina
70 gr zucchero
50 gr burro fuso
70 gr latte
la scorza grattugiata di un'arancia
1 cucchiaino di cannella
8 gr lievito

Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e fare riposare in frigorifero.
Tagliare i biscotti in pezzi regolari da 8 cm circa e rigarne la superficie con i rebbi di una forchetta.
Cospargere di zucchero e infornare a 180° per 12 minuti o poco più.

Mangiare in numero dispari, aspettando che sia ancora venerdì.

Nessun commento: