sabato 23 marzo 2013

Cheesecake al mascarpone e cioccolato

Cos'è casa?
Niente a che fare con indirizzi e telefoni fissi.
Poco a che vedere con i quadri e le foto di una vita.

Casa è lì dove le mani si perdono tra i ricci e attraversano i pensieri, che sono così lievi.
Dove il tempo profuma di brioche appena sfornata, ma si dilata e restringe secondo leggi non ancora codificate.
Dove le cicatrici hanno un nome e le pagine vengono condivise.

Casa è dove labbra gentili ti baciano i lividi dell'anima.
Dove un petto bambino ti insegna un amore adulto.
Dove le parole sono più importanti, ma fanno meno paura.



Per la base:
225 gr biscotti Digestive
70 gr burro
70 gr cioccolato fondente 

Per il ripieno:
3 uova
85 gr zucchero 
230 gr mascarpone
150 gr panna montata
50 gr fondente finemente tritato
4 cucchiai cacao in polvere
50 gr mandorle tritate

Per la finitura:
zucchero a velo
gelato alla vaniglia (la ricetta qui)

Preparare la base: tritare i biscotti nel cutter e trasferirli in una ciotola. Unire il cioccolato e il burro sciolti insieme a bagnomaria e mescolare bene. Trasferire il composto sul fondo di una tortiera dal fondo apribile (24 cm di diametro andranno bene) coperta di carta da forno, e livellare col dorso di un cucchiaio. Fare riposare in frigo.
Montare i tuorli con lo zucchero. Mettere il mascarpone in una ciotola e mescolarlo finché diventa cremoso, poi aggiungere la panna montata. Unire il composto ai tuorli montati, aggiungere il cioccolato tritato, il cacao e le mandorle. Montare gli albumi e unirli al ripieno aggiungendoli in più riprese.
Versare il composto nella tortiera sopra la base di biscotti e cuocere a 170° per 70 minuti circa. 
Quando la torta di sarà raffreddata, sformarla, spolverarla con zucchero a velo e servire tiepida accompagnata da gelato alla vaniglia.

Mangiare a casa, ovunque essa sia.

3 commenti:

Lorenza ha detto...

Casa e' la dolcezza che viene dai tuoi scritti, dettati da amori infiniti e riccioli discoli

muffins ha detto...

Wow, che bei versi, ma li hai scritti tu? Con versi così belli la ricetta, seppur ottima, passa in secondo piano. Complimenti!

Anonimo ha detto...

Che bontà! Per voi appassionate di pasticceria pubblico questo video sperando vi piaccia: https://www.youtube.com/watch?NR=1&v=sAgRqk7ZUoM&feature=endscreen